Posts Tagged ‘Mascia Maluta’

*3per3uguale9*

July 30, 2016




Tufanostudio25, Agora, V.Giamporcaro, il Comune di Pantelleria e i curatori, Italo Cucci, Mascia Maluta e Franca Zona, hanno il piacere di presentare la seconda edizione di

*3per3uguale9*

-Mediateca di Pantelleria-

sabato 30 luglio 2016 ore 19,00 



3x3.jpeg



Una mostra di pittura , fotografia e video, ospitata dalla Mediateca di Pantelleria, di cui i protagonisti sono cinque artisti che amano Pantelleria, Maria Pia Adamo, Momo’ Calascibetta, Angela Carrubba Pintaldi, Federico Ferrario e Giovanna Lentini. Saranno affiancati da quattro giovani artisti panteschi Samuel Gorgone, Stefano Maccotta, Martina Minardi e Marco Valenza.

Considerando il risultato positivo della prima edizione della mostra evento che si è svolta a Pantelleria la scorsa estate, ospitata dal Comune nella location dello spazio Mediateca, con Giovanni Tufano e la collaborazione di Italo Cucci, Mascia Maluta, Franca Zona e le Associazioni Agorà e Giamporcaro di Pantelleria, torna la seconda edizione che si svolgerà sempre a Pantelleria, dal 30 luglio, all’8 agosto 2016.L evento avrà concettualmente gli stessi contenuti della prima edizione, mentre per quanto riguarda i nove artisti cercheranno con i loro lavori di esprimere il forte coinvolgimento concettuale fra gli elementi naturali che caratterizzano l isola di Pantelleria e le loro emozioni. L’ obiettivo sara’ sempre quello di sottolineare i pregi delle materie naturali, che saranno protagoniste dei lavori degli artisti, disponibili sull’isola, per enfatizzare un lavoro creativo e artistico che promuova l immagine di Pantelleria in Italia e nel Mondo.

Il numero 9 è simbolo di completezza e compimento, infatti l’energia vibrazionale di questo numero comprende la forza di tutti quelli che lo precedono. E’ un numero che si riproduce continuamente, composto da 3 volte il numero 3(la perfezione al quadrato), serve da dissolvente per tutti i numeri senza che mai si associ a qualcuno né per somma né per moltiplicazione. E’ l’ultimo numero delle cifre decimali che rappresentano il cammino evolutivo dell’uomo.Al cuore di questo nuovo progetto vi èuna chiara simbologia numerica:3 gruppi di artisti, 3 curatori, 3 associazioni promotrici. 3 energie al quadrato che nel loro moltiplicarsioriginano una forza superiore che al tempo stesso le amplifica e supera singolarmente. I 3 gruppi di artisti saranno i costruttori, le 3 associazioni le fondamenta e i 3 curatori il cemento necessario a tenere tutto insieme. TUFANO , che come artista Fluxus si mostra sempre fluido e in divenire, ha fatto suo il concetto di opera d’arte totale che racchiude in sé ed esprime in un sol colpo tutte le arti, superando ogni confine e categoria. Da anni delega ad altri di occupare il suo spazio ed anche in questo caso quando il presidente dell’associazione culturale V.Giamporcaro gliene offre uno per allestire una propria personale, l’artista gira l’invito coerentemente con la sua vecchia filosofia del Creare Lasciando Creare. L’artista ha ormai acquisito la consapevolezza del fatto di essere null’altro che un piccolo tassello di un mosaico molto più grande, in cui ciascuna tessera è unica e speciale, ma soltanto nell’armonia del tutto è possibile apprezzare la figura scaturita e ammirarne tutta la completezza.Offrire ad altri la possibilità diriempire un vuoto, non accontentandosi di occuparlo da sé dona all’ altro l’opportunità di esserne a propria volta l’autore; e così crea la propria opera lasciando agli altri il modo di creare la propria. Il teatro in cui si svolge la scena è proprio l’isola di Pantelleria, attorno alla quale queste triplici energie creative si concentrano. Perché non si tratta solo di un’isola dallo splendido mare e dai pregiati prodotti, ma è molto di più; è questo che TUFANO da anni cerca di portare alla luce, di mettere allo scoperto le enormi potenzialità del territorio e dei suoi abitanti e renderli consapevoli e capaci di valorizzare ciò che la natura gli offre.Inaugurazione sabato 30 luglio 2016 ore 19,00 con la proiezione di un video “mostra di scultura su pantellerite” di Franca Koprenig.La mostra prosegue sino all’8 agosto con i seguenti orari 10,00 alle ore 12,00 e dalle 19,00 alle 22,00 tutti i giorni festivi compresi.Tufanostudio25

Viale Col di Lana, 14 – 20136 MILANO

ContradaRukia54

Tel:38042772384/3279891518

tufanostudio@gmail.com 

http://tufanostudio.blogspot.it/ 

dejavù-apri.blogspot.com